Aiuto Cuoco

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO DI QUALIFICA AIUTO CUOCO RIVOLTO A DISOCCUPATI CON ESPERIENZA NEL SETTORE

SCADENZA ISCRIZIONI 15 DICEMBRE

Obiettivi del Corso

L’aiuto cuoco supporta il cuoco durante le fasi di preparazione dei piatti, preparando gli alimenti secondo le indicazioni ricevute, effettuando la pesatura e pulitura delle materie prime e preparando piatti semplici. Effettua la pulizia e la sanificazione degli utensili, attrezzature e della postazione di lavoro, nel rispetto delle norma igienico-sanitarie e di quelle relative alla sicurezza. Generalmente svolge la propria attività in contesti organizzativi strutturati, collaborando con colleghi e rapportandosi con responsabili; opera nell’ambito di obiettivi assegnati adeguando il proprio comportamento in relazione alle situazioni. Il corso aiuto cuoco consente di acquisire tutte le competenze necessarie per lavorare come Aiuto Cuoco, in proprio o all’interno di un ristorante.

Sbocchi professionali

L’Aiuto cuoco è un profilo molto richiesto dal mondo del lavoro e lo stage aziendale consente all’allievo di acquisire competenze essenziali per presentarsi alle aziende. Oltre alle posizioni legate al settore pubblico come mense di asili, aziende ospedaliere, università, comuni, province, regioni, la qualifica offre possibilità d’impiego offerte dal settore privato come agriturismi, ristoranti, alberghi, trattorie, tavole calde, fast food, imprese di servizi di food & beverage che si occupano di banqueting e catering.

Il corpo docente

Tutti i docenti hanno comprovata esperienza professionale in contesti pubblici e privati, la nostra struttura si avvale soltanto dei migliori professionisti del settore, in grado di trasmettere all’allievo tutte le competenze necessarie per raggiungere il dovuto grado di autonomia.

Codici ATECO coperti dal profilo di Aiuto Cuoco

56.10.11 – Ristorazione con somministrazione
56.10.12 – Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
56.10.30 – Gelaterie e pasticcerie
56.10.50 – Ristorazione su treni e navi
56.21.00 – Catering per eventi, banqueting
56.29.10 – Mense
56.29.20 – Catering continuativo su base contrattuale
56.30.00 – Bar e altri esercizi simili senza cucina
5.2.2.2.1 – Addetti alla preparazione e alla cottura di cibi in imprese per la ristorazione collettiva

Unità di competenza

CURA, CONTROLLO E IGIENIZZAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI LUOGHI DI LAVORO SECONDO LE PROCEDURE DI AUTOCONTROLLO

Abilità
Eseguire le operazioni periodiche di igienizzazione delle attrezzature,
delle dotazioni e degli utensili utilizzati;
Operare rispettando le norme di igiene personale e aziendale
(pulizia degli utensili e degli spazi di lavoro);
Prestare attenzione alla pulizia e al rispetto delle regole igieniche;
Utilizzare in modo adeguato i prodotti di pulizia, di igiene personale e di riordino degli spazi di lavoro.

PREPARAZIONE PRELIMINARE DELLE MATERIE PRIME

Abilità
Identificare le caratteristiche e la qualità delle materie prime e dei semilavorati;
Lavorare le materie prime secondo le indicazioni fornite dal cuoco;
Prestare attenzione alla pulizia e al rispetto delle regole igieniche;
Selezionare le materie prime da utilizzare tenendo conto dei dosaggi previsti dalle ricette.

SUPPORTO ALLA PREPARAZIONE E ALLESTIMENTO PIATTI

Abilità
Provvedere alla cottura degli alimenti,
verificando tempo e temperatura e tenendo conto degli abbinamenti
e della tipologia di ingredienti da utilizzare;
Provvedere alla guarnizione e decorazione del piatto, adottando
le tecniche più sfiziose ed innovative, utilizzando anche frutta,
verdura, spezie, creme, salse, ecc..;
Manipolare,secondo le procedure definite, gli alimenti durante la preparazione delle pietanze;
Porzionare ed impiattare la pietanza secondo le modalità previste e tenendo conto delle caratteristiche della stessa;
Prestare attenzione alla pulizia e al rispetto delle regole igieniche;
Preparare le pietanze come da ricetta, utilizzando gli attrezzi e strumenti di cucina adeguati alla lavorazione degli ingredienti e degli impasti;
Supportare il cuoco nella preparazione di piatti al fine garantire l’efficienza del servizio, secondo le procedure previste e le indicazioni ricevute.

GESTIONE IN SICUREZZA DI LAVORAZIONI PREVALENTEMENTE MANUALI CON ATTREZZATURE O STRUMENTI DI SEMPLICE USABILITA’

Abilità
Adoperarsi direttamente per eliminare o ridurre emergenze o
pericoli che possono verificarsi all’interno dell’azienda;
Identificare fattori di rischio generali e connessi alle lavorazioni con macchinari o attrezzature a basso rischio, prevenendo e gestendo
eventuali imprevisti od emergenze secondo le procedure previste;
Operare applicando tecniche adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le lavorazioni con attrezzature o strumenti a basso rischio
(per confezionamento abiti, preparazione alimenti, operazioni agricole senza uso di macchine pesanti, ecc.);
Prendere parte ai programmi formativi e di addestramento prescritti
dalla normativa vigente e sottoporsi periodicamente ai controlli sanitari presso il medico competente;
Utilizzare in modo adeguato e secondo le prescrizioni, le attrezzature e i macchinari da lavoro, le sostanze tossiche, i mezzi di movimentazione e trasporto e i dispositivi di sicurezza e quelli di protezione individuale;
Utilizzare in modo adeguato e secondo le prescrizioni, le attrezzature e i macchinari da lavoro, le sostanze tossiche, i mezzi di movimentazione e trasporto e i dispositivi di sicurezza e quelli di protezione individuale;
Identificare fattori di rischio generali e connessi alle lavorazioni con macchinari o attrezzature a basso rischio, prevenendo e gestendo
eventuali imprevisti od emergenze secondo le procedure previste;
Operare applicando tecniche adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le lavorazioni con attrezzature o strumenti a basso rischio
(per confezionamento abiti, preparazione alimenti, operazioni agricole senza uso di macchine pesanti, ecc.);
Contribuire a eliminare o ridurre emergenze o pericoli che possono verificarsi all’interno del contesto di lavoro.

Modalità di svolgimento

Il corso di qualifica di Aiuto Cuoco avrà una durata di 300 ore di cui, 90 ore di stage aziendale + esami. Previa frequenza di almeno il 75% delle ore e superamento della prova finale, l’allievo vedrà riconosciuto l’attestato di qualifica valido in tutto il territorio europeo, ai sensi delle disposizioni normative vigenti. Saranno previste modalità di frequenza anche a distanza, secondo le recenti disposizioni in materia di prevenzione dei rischi da Covid-19.

Oltre all’attestato di qualifica verrà rilasciato anche il certificato HACCP.

Requisiti di partecipazione

IL CORSO È GRATUITO E RIVOLTO ESCLUSIVAMENTE A DISOCCUPATI CON ESPERIENZA NEL SETTORE – 15 POSTI DISPONIBILI

>Essere in stato di disoccupazione, come certificato dal centro per l’impiego.
>Esperienza lavorativa pregressa coerente rispetto ai contenuti del percorso.

Modalità di iscrizione

È POSSIBILE ISCRIVERSI AL CORSO:

Inviare per posta (raccomandata A/R) oppure consegnare a mano a L.A.C.A.M, Via Raffaello, 13 – 62024 – Matelica (MC), entro il 15 DICEMBRE, la seguente documentazione:

  • Curriculum vitae (vedi sotto)
  • Placement (Mod.04 – Modello Iscrizione, vedi sotto)
  • Certificato stato di disoccupazione (rilasciato dal centro per l’impiego di appartenenza)
  • Copia documento d’identità in corso di validità

    Se il Browser Chrome non fa scaricare la domanda,
    utilizzare Firefox, Edge o Explorer

Sede e orario indicativo

Cingoli (MC)
Dal Lunedì al Venerdì, pomeridiano

Info e Contatti

Ente di formazione L.A.C.A.M. – Via Raffaello, 13 – Matelica (MC)
tel. 0737.470082 / mobile 328.3796528
info@scuolartiemestieri.it

Scarica il bando

Scarica il modulo di iscrizione al corso

Compila il tuo curriculum vitae



NEWS PER AZIENDE

Per inserimento lavorativo: è possibile per le aziende richiedere i nominativi degli allievi che hanno frequentato i nostri corsi di formazione

Log In